Blog Author by webmaster
Date: 14 Ott 2016

Kia RemoteAssistant: la tua auto sempre con te

RemoteAssistant

Mobisat è lieta di annunciare la collaborazione con Kia Motors Italia per la realizzazione di RemoteAssitant, una suite di servizi basati sulla tecnologia ATLAS (advanced Telematics Location Automotive System) in esclusiva per i clienti Kia.

RemoteAssistant consente al cliente il controllo in tempo reale della propria auto con moltissimi servizi avanzati quali:

  • VRD: Vehicle Remote Diagnosis (disponibile sul cruscotto virtuale)
  • ADAS: Advanced Drivers Atomotive Services
  • VCDR: Virtual Crash Dynamic Reporting

 

RemoteAssistant

RemoteAssistant è attualmente in dotazione su tutta la gamma Ibrida Kia (Niro e Optima).

RASSEGNA STAMPA:

Auguriamo una piacevole giornata.
Mobisat®

Blog Author by webmaster
Date: 6 Lug 2016

Punti di vista

blackbox

Cari Mobisat fan,

abbiamo rilasciato su tutti gli stores la versione 1.3.4.0 di Greenbox, disponibile da subito per Greenbox PC, Android e Windows Phone (la versione Apple verrà pubblicata nei prossimi giorni).

Quali novità?

  • Bearing. Si tratta dell’angolo direzionale GPS/GNSS. È adesso possibile verificare la direzione di percorrenza degli oggetti localizzati grazie all’indicatore direzionale apposto sulle icone visibili sulla cartografia per i servizi real-time (Dov’è). L’attuale versione Beta del servizio è in continuo e constante miglioramento.
  • Network Off. In assenza di network telefonico non si perderanno più le credenziali di accesso al proprio account. Non sarà più necessario doversi autenticare nei casi in cui lo smartphone si trovasse sprovvisto di connessione ad internet.

Annunciamo che nel futuro (molto) prossimo, presenteremo nuovi prodotti e servizi che speriamo entusiasmeranno i nostri clienti tanto quanto stanno entusiasmando noi.

Auguriamo una piacevole giornata.
Mobisat®

Blog Author by webmaster
Date: 14 Giu 2016

Black Box – Tutta la verità

blackbox

In tutti paesi per la guida di veicoli a motore è obbligatorio acquistare una polizza assicurativa che copra la responsabilità civile.
Il calcolo del premio assicurativo per tale copertura è spesso “creativo” e viene effettuato su variabili discriminanti:

– età
– regione geografica
– sesso

L’uso della tecnologia dovrebbe riuscire a fornire dati scientifici con cui valutare lo stile di guida degli autisti, quindi consentire il calcolo del premio relativo in base alla rischiosità personale. Questo (se fosse vero) eliminerebbe il problema dell’algoritmo discriminante che ancora oggi viene applicato nella costruzione del premio assicurativo.

Studi di settore sostengono che 1 cliente su 4 non desidera installare una black-box in quanto teme che la propria privacy possa essere violata dalla compagnia assicurativa.

La formula Mobisat® risolve questo inconveniente, il quanto il cliente è (e deve essere!) l’unico proprietario dei dati della black box.

La visione Mobisat® è quella per cui il cliente, solo se lo desidera, può scegliere di mostrare alcuni dati alla compagnia assicurativa (stile di guida, report incidenti stradali, ecc.) al fine di ottenre una quotazione del premio assicurativo personalizzata e trasparente, sulla base di criteri scientifici e non discriminanti.

Mobisat®