Blog Author by webmaster
Date: 14 Giu 2016

Black Box – Tutta la verità

blackbox

In tutti paesi per la guida di veicoli a motore è obbligatorio acquistare una polizza assicurativa che copra la responsabilità civile.
Il calcolo del premio assicurativo per tale copertura è spesso “creativo” e viene effettuato su variabili discriminanti:

– età
– regione geografica
– sesso

L’uso della tecnologia dovrebbe riuscire a fornire dati scientifici con cui valutare lo stile di guida degli autisti, quindi consentire il calcolo del premio relativo in base alla rischiosità personale. Questo (se fosse vero) eliminerebbe il problema dell’algoritmo discriminante che ancora oggi viene applicato nella costruzione del premio assicurativo.

Studi di settore sostengono che 1 cliente su 4 non desidera installare una black-box in quanto teme che la propria privacy possa essere violata dalla compagnia assicurativa.

La formula Mobisat® risolve questo inconveniente, il quanto il cliente è (e deve essere!) l’unico proprietario dei dati della black box.

La visione Mobisat® è quella per cui il cliente, solo se lo desidera, può scegliere di mostrare alcuni dati alla compagnia assicurativa (stile di guida, report incidenti stradali, ecc.) al fine di ottenre una quotazione del premio assicurativo personalizzata e trasparente, sulla base di criteri scientifici e non discriminanti.

Mobisat®